Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Patrizia Catellani

destra-e-sinistraPatrizia Catellani, Piergiorgio Corbetta
2006
Il Mulino, Bologna
pp. 192.

ISBN 978-88-15-10911-8

D

a qualche tempo il comportamento politico degli italiani risulta sempre meno influenzato da variabili classiche come la religione, la classe sociale e l'area territoriale di appartenenza. Di qui l'affanno dei tradizionali studi sociologici e politologici, che su quelle variabili si erano concentrati, e l'esigenza di aprire a nuovi approcci esplicativi. Scaturito da una ricerca empirica originale, condotta su un campione della popolazione italiana attraverso mille interviste faccia a faccia, il volume costituisce una novità di grande rilievo in questo ambito di indagine; alla sua realizzazione ha infatti lavorato un'équipe composta, oltre che da sociologi e politologi, anche da psicologi sociali. Gli elettori di sinistra e quelli di destra sono veramente diversi? Di che natura è questa diversità? Affonda forse le proprie radici in una dimensione psicologica pre-politica? In quali modi e misure è connessa a fattori come le emozioni, le identificazioni, il senso di appartenenza, l'attrazione/repulsione verso i leader, i sentimenti di ostilità e pregiudizio nei confronti dei diversi, la percezione di insicurezza e di precarietà sociale? Uno scandaglio rivelatore della "mente" politica degli italiani.

ITANES - Italian National Elections Studies è un programma pluriennale di ricerca sul comportamento elettorale e le opinioni politiche degli italiani promosso dall'Istituto "Carlo Cattaneo" di Bologna. Di Itanes il Mulino ha pubblicato "Perché ha vinto il centro-destra" (2001).

 

 

 

pdfScarica l'estratto

editore-32Vai al sito dell'editore